Pisa – Picchia la compagna e va in Tunisia con il figlio

Pisa – Inaugurato il defibrillatore in ricordo di Gianna Gambaccini
20 November 2021
Pisa – Santa Croce in Fossabanda diventerà il nuovo campus
20 November 2021
Mostra tutti

Pisa – Picchia la compagna e va in Tunisia con il figlio

E’ stato rintracciato e arrestato, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal Gip del Tribunale di Pisa, un cittadino tunisino di 41 anni, residente in centro a Pisa, per i reati di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, sottrazione e trattenimento di minore all’estero e tentato falso ideologico in atto pubblico.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo ha ripetutamente maltrattato la compagna, pisana e sua coetanea, con la quale aveva avuto un figlio. In varie occasioni l’avrebbe umiliata e colpita con schiaffi e pugni, tentando anche di sfregiarla avvicinandola con la faccia al fornello del gas acceso. Solo il provvidenziale intervento di un’amica, in quel momento, impedì che l’atroce violenza si compisse fino in fondo.

La donna, anche per timore di ritorsioni legate alla gestione del bambino, non aveva denunciato quanto accaduto alla polizia. Ma già nel 2019 aveva deciso di lasciarlo, trasferendosi altrove con il figlio. Finché lui, nell’estate 2020, portò e lasciò il figlio in Tunisia, tornando in Italia per vessare e perseguitare la ex compagna, affinché firmasse una dichiarazione di sussistenza della convivenza, indispensabile per il rinnovo del suo permesso di soggiorno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *