Peccioli – Il comune pensa ad una nuova piscina coperta

Vecchiano – Soccorse dai bagnini tre ragazze in difficoltà
18 July 2021
Pisa – Al via i lavori tra Cascina e Collesalvetti
18 July 2021
Mostra tutti

Peccioli – Il comune pensa ad una nuova piscina coperta

Tutto nasce dalla lettera inviata all’amministrazione comunale di un gruppo di cittadini. Poche righe per chiedere al Comune di valutare la possibilità di costruire a Peccioli una piscina per l’attività invernale. Considerando anche che, da oltre 25 anni, nella zona degli impianti sportivi è presente una piscina estiva diventata centro di aggregazione per una vasta area, svolgendo un ruolo formativo e ricreativo.Ora quella speranza riposta in poche righe da un gruppo di cittadini potrebbe diventare realtà: Belvedere spa ha dato la sua disponibilità a contribuire a finanziare l’opera. In tempi brevi potrebbero partire i cantieri per la creazione di un impianto moderno e complementare a quello di Pontedera. L’idea dell’amministrazione è di puntare sul wellness e su una gamma di attività non solo agonistiche improntate al benessere e fruibili da tutte le fasce d’età.

“Ci stiamo impegnando per mettere in campo una soluzione che permetta di poter avere un nuovo impianto dotato di una piscina coperta in stretto rapporto con quella esterna già esistente – spiega il sindaco Renzo Macelloni – tenendo conto dell’importante integrazione che può nascere con il centro di smart working predisposto dentro l’incubatore di imprese, che sorge proprio accanto al centro sportivo, questo intervento segnala una volta in più la Valdera come luogo di crescenti opportunità”.

Nella nuova piscina di Peccioli si potranno eseguire anche attività come l’Afa (attività fisica adattata) e la ginnastica dolce per la terza età, la ginnastica riabilitativa rivolta a soggetti con infortuni e portatori di handicap, i corsi per le gestanti e quelli di acquaticità per i neonati, oltre che tutti i vari corsi per tenersi in forma quali il fitness, l’hydrobike e l’acquagym. “Oggi, anche se siamo ancora nel bel mezzo di una grande pandemia che mette tutti a dura prova, sappiamo che dobbiamo lavorare e organizzare per un vero e proprio rilancio culturale, emotivo ed economico – precisa ancora il sindaco di Peccioli – è in questo momento che dobbiamo progettare e realizzare per essere pronti fra alcuni mesi a intercettare in pieno e accompagnare il rilancio dell’economia e della ripresa sociale che attendiamo. Per di più oggi, proprio in virtù anche del progetto di ‘Linking Valdera’, la realizzazione di una nuova piscina potrebbe essere l’intervento che, insieme all’impianto di Pontedera, potrebbe rappresentare un grande passo in avanti sulla dotazione impiantistica di tutta la Valdera, offrendo più servizi e più qualificati, rispondendo a domande ad oggi parzialmente inevase”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *