Pisa – Parcheggio di Via Cammeo, per medici ed infermieri da 30 a 100 euro mensili

San Miniato – Sottopasso ferroviario di viale Marconi chiuso dal 7 al 10 Giugno
4 June 2021
Toscana Aeroporti – Ci riprovano per la nuova pista di Peretola da 2.400 metri
4 June 2021
Mostra tutti

Pisa – Parcheggio di Via Cammeo, per medici ed infermieri da 30 a 100 euro mensili

Da 30 a 100 euro al mese. E’ dunque più di tre volte l’aumento richiesto dal primo Giugno da Pisamo per il parcheggio di Via Cammeo per dipendenti ospedalieri, medici e infermieri, che lavorano nel presidio del Santa Chiara. Dopo i ringraziamenti per la battaglia contro il Covid, da parte del Sindaco di Pisa, Michele Conti, la Pisamo, la società del Comune di Pisa che gestisce la mobilità e i parcheggi, fa marcia indietro e i dipendenti ospedalieri sono costretti a parcheggiare a chilometri di distanza dal proprio posto di lavoro. Dopo la denuncia di alcuni giorni fa di questo incredibile balzello da parte dei Cobas Sanità di Pisa “Per tutti i mesi invernali i dipendenti ospedalieri hanno parcheggiato a proprie spese nel parcheggio di via Cammeo impedendone la chiusura certa visto che i turisti non potevano venire in città a causa delle restrizioni riguardanti gli spostamenti fuori di comuni di residenza” a scendere ora in campo è il consigliere del Pd, Marco Biondi (nella foto) che, proprio stamattina, ha presentato una interrogazione urgente al Sindaco Conti e, quindi, della questione se ne parlerà anche in Consiglio Comunale.

“Dopo che l’emergenza sanitaria – così commenta il consigliere Biondi – sembra ormai alle nostre spalle, i soldi dei dipendenti ospedalieri fanno meno gola di quelli dei turisti e così per i medici e gli infermieri del Santa Chiara si ritorna alla situazione ante Covid dimenticandosi delle tante promesse fatte dal Sindaco Conti durante il lockdown. Una scelta che ha provocato un grande malumore tra tutti i dipendenti ospedalieri. Un modo non corretto soprattutto nei confronti di una categoria, quella dei medici e degli infermieri, che da sempre opera in grande difficoltà rischiando quotidianamente la propria vita. Ritornare immediatamente all’accordo tra Pisamo e Aoup per la concessione del parcheggio di Via Cammeo è urgente e quanto mai opportuno anche nella considerazione che i parcheggi limitrofi all’Ospedale del Santa Chiara non sono occupati totalmente dai turisti nemmeno in tempi normali”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *