Pontedera – Approvato il bilancio d’esercizio 2020 alla Piaggio

Cascina – Disagi sulla superstrada Firenze Pisa Livorno
14 April 2021
Coronavirus – 36 nuovi casi in Valdera
14 April 2021
Mostra tutti

Pontedera – Approvato il bilancio d’esercizio 2020 alla Piaggio

L’assemblea ordinaria degli Azionisti di Piaggio S.p.A. si è riunita oggi a Mantova sotto la presidenza di Roberto Colaninno, esaminando e approvando il bilancio d’esercizio 2020 e prendendo atto del consolidato del Gruppo.

Un Gruppo che nel 2020 ha venduto complessivamente nel mondo 482.700 veicoli, registrando ricavi consolidati pari a 1.313,7 milioni di euro. L’utile netto ha registrato un risultato positivo pari a 31,3 milioni di euro. L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2020 risulta pari a 423,6 milioni di euro, in miglioramento per 125 milioni di euro rispetto ai 548,6 milioni di euro registrati lo scorso 31 marzo all’inizio del primo lockdown.

“L’Assemblea Ordinaria degli Azionisti”, si legge in una nota del Gruppo, “Ha deliberato di distribuire un saldo sul dividendo di 2,6 centesimi di euro, lordo da imposte, per ciascuna azione ordinaria avente diritto per un dividendo totale dell’esercizio 2020 di 6,3 centesimi di euro, pari a complessivi euro 22.498.864,04.

L’Assemblea di Piaggio & C. S.p.A. ha inoltre nominato il Consiglio di Amministrazione confermando in 9 il numero dei suoi componenti, di cui la maggioranza, pari a 5 membri, ha dichiarato di possedere i requisiti di indipendenza richiesti dalla normativa applicabile. La durata del mandato è stata stabilita in tre esercizi, fino all’Assemblea convocata per l’approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2023.

Sono stati nominati Amministratori: Roberto Colaninno, Matteo Colaninno, Michele Colaninno, Graziano Gianmichele Visentin (consigliere indipendente), Rita Ciccone (consigliere indipendente), Patrizia Albano (consigliere indipendente), Federica Savasi, tratti dalla lista di maggioranza presentata da IMMSI S.p.A. (la quale ha ottenuto il 60,991% dei voti) e Micaela Vescia (consigliere indipendente), sulla base della proposta di candidatura presentata dalla medesima IMMSI S.p.A. e approvata a maggioranza (90,334% dei voti) , nonché Andrea Formica (consigliere indipendente), tratto dalla lista di minoranza presentata da un gruppo di investitori (la quale ha ottenuto il 29,899% dei voti), non collegata neppure indirettamente con i soci che detengono una partecipazione di maggioranza della Società.

L’Assemblea ha altresì nominato il Collegio Sindacale, che risulta così composto: Piera Vitali (Presidente), tratta dalla lista di minoranza presentata dal predetto gruppo di investitori (la quale ha ottenuto il 29,641% dei voti); Giovanni Barbara e Massimo Giaconia, tratti dalla lista di maggioranza presentata da IMMSI S.p.A. (la quale ha ottenuto il 61% dei voti), quali Sindaci effettivi; Gianmarco Losi, tratto dalla lista di maggioranza presentata da IMMSI S.p.A e Fabrizio Piercarlo Bonelli, tratto dalla lista di minoranza, quali Sindaci supplenti”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *