L’Entella stoppa il Pisa. Chiavari rimane un tabù per i Nerazzurri

Cascina – Rsa Remaggi in miglioramento
20 December 2020
Pisa – Coronavirus, la nuova ordinanza per lo spostamento nelle seconde case in Toscana
23 January 2021
Mostra tutti

L’Entella stoppa il Pisa. Chiavari rimane un tabù per i Nerazzurri

Ad “inaugurare” la gara è il Pisa con la punizione battuta all’8° minuto da Gucher, ma la conclusione rasoterra impatta Vido sulla barriera e termina sul fondo. L’Entella risponde 3′ più tardi con Schenetti, che sciupa una buona occasione ciccando il tiro da ottima posizione. Al 20′ Russo respinge il cross di Lisi, poi si ritrova addosso il tap-in di Soddimo, anche se il portiere ligure deve capitolare 2′ dopo. Sul corner battuto da Gucher il terzo tempo di Caracciolo è vincente con il pallone che si insacca vicino al palo opposto: è 0-1 Pisa. Al 27′ Palombi sfiora il raddoppio, che poi teoricamente arriverebbe al 29′ con il diagonale di Soddimo che batte Russo, ma il guardalinee sbandiera il fuorigioco di Benedetti e l’arbitro deve annullare. Si arriva così al 41′, quando Benedetti in area tira per la maglia Capello e Irrati concede il rigore: dal dischetto Brunori è perfetto e spiazza Perilli per l’1-1 dell’Entella. Al 44′ gran palla di Mazzitelli in profondità per Palombi, ma il controllo dell’attaccante è difettoso e l’azione sfuma. Il primo tempo si chiude qui, senza recupero.

ENTELLA-PISA 2-1: TABELLINO E STATISTICHE

Nella ripresa è l’Entella a partire meglio, con Capello che vede il suo tiro ribattuto da Gucher quasi sulla linea, un duello che si ripete al 52′, quando ancora il capitano del Pisa salva sull’attaccante appena arrivato in Liguria dal Venezia. Cinque minuti più tardi ci prova Vido, con l’attaccante nerazzurro stoppato da un grande intervento di Cleur dopo aver dribblato Brescianini. Al 58′ Schenetti lascia sul posto Birindelli e crossa tagliato, ma la diagonale di Lisi in chiusura è perfetta. Passano 4′ e da pochi passi Soddimo incorna verso Russo, con il portiere che prima respinge male e poi fa una gran parata schiaffeggiando la palla verso l’esterno. La gara scorre fino al 77′, quando l’Entella realizza il 2-1 e compie la rimonta grazie a Koutsoupias che finalizza una grandissima azione corale della squadra di Vivarini. All’86° il greco va vicino alla doppietta, ma è solo il palo a negargli la gioia del secondo gol. Un minuto dopo è Marsura ad avere il pallone del pareggio, ma Russo risponde presente. Ancora il portiere dell’Entella, al 90°, è reattivissimo su Marconi da pochi passi. Nei 5′ di recupero il Pisa ha l’ultima occasione con una punizione quasi al limite battuta da Marconi: palla alta e Irrati fischia la fine. L’Entella fa festa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *