Calcio – Livorno è l’occasione giusta per tornare a vincere

Coronavirus -I dati di oggi:Pisa 40 contagi, Pontedera 23
28 November 2020
Pisa – Sorpreso a spacciare nella stazione di Pisa Centrale
28 November 2020
Mostra tutti

Calcio – Livorno è l’occasione giusta per tornare a vincere

Il Livorno non sta attraversando un buon periodo della sua un tempo gloriosa ma un po’ decaduta storia che lo ha visto in A per 10 volte negli anni ’30 fino al 1942. Allora – facciamo un minimo proprio di storia – il ministro livornese Galeazzo Ciano era il suo punto di riferimento e lo stadio era intitolato alla moglie (figlia di Mussolini) Edda Ciano. Mentre i granata… in maglia nera avevano come fondatore e supporter Lando Ferretti, poi segretario del duce che convinse a decretare Pontedera ‘città’. E dopo vari passaggi la società granata si chiama ora “Us Città di Pontedera”.

Dal lontano passato ai tempi nostri con questo derby – ma forse i livornesi non lo considerano tale… – numero 17, mentre il sedicesimo, tre anni, fu una delusione per il popolo granata perché Caponi e compagni erano in testa per 2 a 0 che poi si tramutò nel finale di partita in un 3 a 2 per i labronici. Mentre fu un trionfo la vittoria granata del 1994 (gol di Cecchini) che portò il Pontedera in C1.

E veniamo a domani (Picchi, ore 17,30) che salvo altri tamponi positivi vedrà soltanto tre assenze nelle file di Maraia. Livorno è l’occasione giusta per tornare a vincere una partita, visto anche che la situazione societaria labronica, con riflesso sui giocatori, non è al meglio.

Mentre il Pontedera è in una fase di alti e bassi che l’ha portata a metà classifica. Ma per tornare ‘su’ c’è spazio e tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *