Basket – La Pielle Livorno cede sul parquet del Cus Pisa
18 October 2020
Pisa – Covid pazienti divisi tra Santa Chiara e Cisanello
19 October 2020
Mostra tutti

Pisa – Altri 193 positivi in 24 ore

Una ricercatrice al lavoro nel laboratorio di Microbiologia Clinica, Virologia e Diagnostica delle Emergenze dell'ospedale Luigi Sacco di Milano indicata come struttura di riferimento per il Nord Italia per affrontare l'eventuale emergenza del Coronavirus. Milano 30 Gennaio 2020. ANSA / MATTEO BAZZI

Sono ben 986 le nuove positività al coronavirus rilevate in Toscana nelle ultime 24 ore, 193 delle quali in provincia di Pisa (ieri 133). E la Regione registra oggi altri dodici decessi correlati all’epidemia: si tratta di 6 uomini e 6 donne con un’età media di 87 anni, residenti nelle province di Firenze (4), Pistoia (2), Massa Carrara (1) ed Arezzo (2), tre fuori regione.

Le 986 positività segnalate oggi in Toscana sono il risultato dell’analisi di  7.178 tamponi (esclusi i tamponi di controllo).

Con i 193 casi odierni salgono a 3082 le positività al coronavirus rilevate fra Pisa e la sua provincia dall’inizio dell’epidemia, 23.788 in Toscana, dove ad oggi si contano 11.731 guariti, 109 più di ieri.

Questa la ripartizione dei 193 nuovi casi della provincia di Pisa per ambito e Comune di rilevazione, come riportati dalle Ausl:

– Ambito di Pisa 61 casi: Cascina 18, Crespina Lorenzana 4, Fauglia 1, Pisa 27, San Giuliano Terme 6, Vecchiano 1, Vicopisano 4;

– Valdera e Alta Val di Cecina 71 casi: Bientina 5, Buti 1, Calcinaia 7, Capannoli 4, Casciana Terme Lari 10, Lajatico 1, Montescudaio 1, Palaia 10, Peccioli 5, Ponsacco 3, Pontedera 18, Santa Maria a Monte 4, Terricciola 2;

– Comprensorio del Cuoio 61 casi.

L’età media dei 986 nuovi casi odierni in Toscana è di 43 anni circa. In Toscana si contano oggi 10.851 attualmente positivi, 511 dei quali necessitano di ricovero nei reparti Covid-19 degli ospedali regionali (71 n più rispetto a ieri), 62 gli assistiti in terapia intensiva (7 in più rispetto a ieri).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *