Livorno – ISOLE ECOLOGICHE MOBILI UN NUOVO SERVIZIO DI AAMPS

Lucca – Frontale tra un’ambulanza e un’auto: sei feriti
19 October 2020
Pisa- Arrivano nuovi infermieri all’ospedale
20 October 2020
Mostra tutti

Livorno – ISOLE ECOLOGICHE MOBILI UN NUOVO SERVIZIO DI AAMPS

A partire da domani 20 ottobre 2020 i cittadini che si trovano nell’impossibilità di rispettare i giorni/orari di esposizione dei mastelli delle frazioni organico; multimateriale; indifferenziato; potranno avvalersi di un nuovo servizio di AAMPS: le “Isole Ecologiche Mobili”.

Si tratta di postazioni itineranti a supporto della raccolta “porta a porta” dei rifiuti

Dal lunedì al sabato, dalle ore 7.00 alle 12.00, saranno a disposizione delle utenze domestiche in varie zone della città; secondo il seguente calendario (aggiuntivo rispetto a quello ordinario):

– lunedì: in piazza del Luogo Pio
– martedì: in piazza Damiano Chiesa
– mercoledì: in piazza Sforzini
– giovedì: in piazza Bartollomei
– venerdì: in piazza Barriera Garibaldi
– sabato: in piazza Matteotti

I mezzi di AAMPS sosteranno nelle aree appositamente circoscritte da un’apposita segnaletica stradale e risulteranno visibili a distanza per la presenza di una cartellonistica verticale limitata al periodo di erogazione del servizio.

L’Amministratore Unico di AAMPS così riferisce :

“Con le isole ecologiche mobili creiamo una potenziale ‘valvola di sfogo’ per fare la raccolta differenziata in modo ancor più semplice e flessibile. Invitiamo i cittadini che solitamente realizzano la raccolta dei rifiuti con i mastelli ad avvalersene in via straordinaria. Sarà sufficiente presentarsi con la tessera sanitaria personale, registrarsi e consegnare ai nostri operatori i sacchetti ben chiusi con l’organico, il multimateriale oppure con l’indifferenziato”.

Per quanto riguarda l’amministrazione comunale l’assessore afferma:

“Si tratta di una sperimentazione che durerà 6 mesi  dopo i quali decideremo se proseguire in questa modalità e se introdurre nuove postazioni, mobili o addirittura fisse. L’auspicio è che questa nuova opportunità di conferimento contribuisca anche a scoraggiare i comportamenti incivili di chi abbandona i propri rifiuti sulla pubblica via.

Per questo – conclude Cepparello – AAMPS potenzierà in parallelo il servizio degli ispettori ambientali, in modo da rendere più capillare l’informazione e la formazione dei cittadini, per arrivare alle sanzioni laddove risulterà necessario”.

Per maggiori informazioni sul servizio: call center 800-031.266 (da rete fissa) oppure 0586/416.350 (da rete mobile)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *