VICOPISANO – 500 alberi per il Comune e migliaia per il Monte Pisano

CALCINAIA -90.000 EURO ARRIVATI DAL MINISTERO PER LAVORI DI EFFICIENTAMENTO
25 September 2020
LIVORNO – Livorno Calcio,si lavora per tesserare i nuovi giocatori
25 September 2020
Mostra tutti

VICOPISANO – 500 alberi per il Comune e migliaia per il Monte Pisano

Un grande progetto ‘verde” e a tutto tondo quello dedicato all’ambiente promosso dall’Amministrazione Comunale di Vicopisano. Se ne parlerà nel convegno “500 alberi per il Comune e migliaia per il Monte Pisano” che si terrà lunedì 28 settembre, alle 21.15, al Teatro di Via Verdi del borgo, e che è già sold out.

A coordinare la serata e i relatori sarà l’Assessora all’Ambiente e al Monte Pisano, Fabiola Franchi. Oltre a lei interveranno Juri Filippi, Assessore al Ciclo dei Rifiuti, che approfondirà il piano di piantumazione di 500 alberi che coinvolgerà l’intero territorio comunale, con il sostegno del Consorzio 1 Toscana Nord, per il quale parteciperà la responsabile ambiente, Pamela Giani, Francesco Drosera, funzionario tecnico-forestale della Regione Toscana e referente AIB-Antincendio Boschivo della Regione per la Provincia di Pisa, e Federico Martinelli, della Comunità del Bosco Monte Pisano, agronomo forestale, che insieme all’Assessora Franchi illustreranno il piano di rimboschimento del Monte, portato avanti dalla Regione, e di messa in sicurezza dei crinali percorsi dall’incendio, anche per la salvaguardia del fondo valle, e un progetto, sempre attinente, portato avanti con il contributo e la collaborazione di una importante azienda del territorio che ha stanziato 60.000 Euro.

Sarà presente anche la delegazione del Fai-Fondo Ambiente Italiano, visto che il Monte Pisano è diventato Luogo del Cuore di tutti gli italiani, con il censimento dello scorso anno, ottenendo un record storico di voti.

Infine sarà firmato il protocollo d’intesa tra Comune di Vicopisano, Geofor, Consorzio 1 Toscana Nord e l’associazione Vico Verde di Vicopisano, per l’iniziativa “Salviamo le tartarughe marine, salviamo il Mediterraneo”, nata con l’obiettivo di liberare i corsi d’acqua, in questo caso i rii e i fossi del territorio comunale, da rifiuti e plastica, in modo che non arrivino al mare. Un modo efficace di ‘pensare locale e agire globale’ di cui parlerà il presidente di Vico Verde, Matteo Goretti. L’associazione promuove costantemente, da quando è nata, uscite sul territorio con volontari, amministratori e cittadini, per pulire gli spazi pubblici dai rifiuti abbandonati. La prossima in programma sarà domenica 27 settembre, alle 9.00, in occasione di Puliamo il mondo, organizzata da Legambiente, e abbraccerà tutto il Comune con punti di ritrovo nel capologuo e nelle frazioni.

Informazioni su www.viconet.it o scrivendo a comunicazione@comune.viconet.it.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *