LUCCA – Lucchese Calcio, presentate le nuove maglie

Pisa –
19 September 2020
BIENTINA – SOSTITUZIONE MASSIVA DEI CONTATORI DELL’ACQUA
19 September 2020
Mostra tutti

LUCCA – Lucchese Calcio, presentate le nuove maglie

Come riporta il sito “Gazzetta Lucchese” nella sala stampa dello stadio Porta Elisa di Lucca sono state presentate le tre divise che i calciatori rossoneri utilizzeranno a partire da domenica prossima,firmate Joma, con Studio Sport che ha provveduto a personalizzare i capi, le maglie provando ad unire tradizione e modernità.

Preceduta da un video con il quale è stata presentata una canzone “Pantere rossonere”, interpretato dalle Dolci Vite, un gruppo musicale formato da tre ragazze, dai ringraziamenti agli sponsor curati dal presidente Bruno Russo, dall’augurio per la nuova stagione dell’amministratore delegato Alessandro Vichi e dalla nuova pubblicazione della società che si chiamerà “Giornale rossonero” che sarà leggibile sul sito ufficiale della Lucchese ogni venerdì con gli aggiornamenti sulla squadra, la nuova  collezione delle divise prevede il logo ricamato della maglia.

Strisce molto larghe e una pantera in oro nella parte inferiore, presenta tre sponsor sulla parte anteriore, Celfa, Varia Versilia e Ambiente e Giap. Mentre sui pantaloncini sarà presente il logo di Mc Donald’s. La seconda maglia bianca è invece con bordature rosse e paricollo e numeri neri. Mentre la terza maglia è sicuramente la più innovativa e che farà sicuramente discutere in un giallo flou e numeri neri.

“Un ringraziamento a Carlo Lami che ha fatto il disegno della Pantera oltre Studio Sport e la Joma – ha ricordato il direttore generale Mario Santoro – oltre a Gabriele Minchella. A oggi il 92 per cento dei nostri sponsor ha confermato l’impegno e in alcuni casi hanno aumentato il loro impegno ora ne dovremo trovare altri”.

“Abbiamo costruito una squadra giovane – ha aggiunto Bruno Russo – e vi invito tutti a avere pazienza. Vi ricorderete di Tommaso Biaschi, “cacciato” dalla Lucchese anni fa e ora in orbita Spezia: invito a portare pazienza e aspettare i ragazzi perché sono tutti fortissimi.

Maurizio Ficeli

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *