Vicopisano – Vacanze per over 65 residenti nel Comune di Vicopisano in Riviera Adriatica

Livorno Calcio – Il 28 agosto raduno dei calciatori al Centro Coni di Tirrenia
21 August 2020
Calcinaia – STRADE SOTTO CURA: ZONA VIA CASE VECCHIE
21 August 2020
Mostra tutti

Vicopisano – Vacanze per over 65 residenti nel Comune di Vicopisano in Riviera Adriatica

Un'ondata umana di 250.000 persone ha invaso il mare da Carrara al Litorale Pisano con un Mega Tuffo per dire ''No alle Aste per Salvare il Turismo Balneare''. Oltre 700 gli stabilimenti balneari coinvolti. Viareggio (Lucca), 11 agosto 2012. ANSA/UFFICIO STAMPA

Due settimane in Riviera Adriatica, per cittadini e cittadine over 65 residenti nel Comune di Vicopisano, all’Hotel Mon Pays Rimini, a pochi passi dal mare e con piscina. Partenza il 30 agosto e rientro il 12 settembre.
La quota di partecipazione è di 695 Euro a persona e comprende: sistemazione in camera doppia (per la singola c’è un supplemento), trattamento all inclusive dalla colazione alla cena, servizio spiaggia con ombrellone e lettini, drink di benvenuto e polizza assicurativa sanitaria. L’Amministrazione Comunale ha compartecipato alla spesa in modo da rendere più accessibile il costo della vacanza.
Pe informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi all’Auser Fornacette: 340/9019679.
“Quest’anno abbiamo riscontrato molte difficoltà organizzative a causa dell’emergenza sanitaria _ spiega l’Assessora alle Politiche Sociali, Valentina Bertini _ e ringrazio il Comune di Calcinaia, in particolare il Vicesindaco Flavio Tani, e l’Auser Fornacette, soprattutto il responsabile, Mauro Pistolesi, per questa preziosa collaborazione.”
“Mi auguro _ conclude l’Assessora _ che nonostante il poco anticipo i cittadini e le cittadine over 65 possano comunque cogliere subito questa bella opportunità di vacanze al mare, in tutta sicurezza e con tante comodità. Non abbiamo voluto assolutamente rinunciare, nonostante i problemi che abbiamo incontrato, perché ci teniamo davvero molto a offrire questa possibilità ai nostri concittadini e alle nostre concittadine.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *