Pontedera – Salvini contestano dalle Sardine al mercato.

Pisa – Nuovo blitz nei locali dell’ex vetreria Vitarelli
21 August 2020
Pisa Calcio – Marconi via dal Pisa? Il procuratore smentisce le voci
22 August 2020
Mostra tutti

Pontedera – Salvini contestano dalle Sardine al mercato.

La Toscana non si Lega. “Per ogni sardina attaccata ne nascono altre mille”. Le Sardine Pontederesi questa mattina, 21 agosto, hanno accolto con uno striscione Matteo Salvini la cui tournée elettorale ha fatto tappa a Pontedera per sostenere la candidata governatrice del centrodestra Susanna Ceccardi. “Non daremo indicazioni di voto in vista delle Regionali – fa sapere Luigi Sofia – il nostro asse è quello di spostare sul terreno dell’egemonia culturale le questioni sociali a sinistra”. La manifestazione a Pontedera era stata annunciata da una nota delle Sardine Pontederesi: “Due mesi fa Matteo Salvini e Susanna Ceccardi hanno pensato bene di mettere alla gogna pubblica una nostra compagna pontederese, dandola in pasto ai loro aguzzini sulle proprie pagine facebook piene di odio e rancore. In un secondo hanno rovinato la vita ad una ragazza di vent’anni, un attimo dopo ricoperta di minacce di morte e insulti razzisti perché di origine marocchina e musulmana. Oggi siamo a casa sua, insieme alla comunità musulmana, per comunicare al mercato di Pontedera, alla città, quello che è il vero volto della candidata alla regione della Lega Toscana. Mentre cerca di recuperare disperatamente il voto moderato noi vogliamo ricordare una delle grandi imprese del suo partito, come quando hanno violentato con un click la vita di una ragazza di vent’anni. La Toscana non si Lega”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *