Ponsacco – La città dà il benvenuto al nuovo Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco

FIRENZE – Il saluto di Carlo Bartoli a Odg Toscana: “Davanti a noi sfide importanti da affrontare”
24 July 2020
Calcio – Firma obbligatoria anche con gli stadi chiusi
24 July 2020
Mostra tutti

Ponsacco – La città dà il benvenuto al nuovo Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco

Questa mattina, nella sala consiliare del Comune di Ponsacco, si è svolto il primo incontro tra il nuovo Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Nicola Ciannelli e l’Amministrazione comunale.

Ad accoglierlo il Sindaco Francesca Brogi e l’Assessore alla protezione civile ed ambiente Roberta Lazzeretti che hanno rivolto al nuovo Comandante il benvenuto da parte di tutta la comunità. Erano presenti il Comandante della Polizia Municipale Andrea Gambogi, il Capo Distaccamento Giacomo Bini e una squadra di Vigili del Fuoco volontari.

L’incontro ha costituito una importante occasione per rinnovare lo spirito di reciproca collaborazione che da sempre contraddistingue i rapporti tra i due enti e che in questi anni ha permesso di raggiungere ottimi risultati in termini di sicurezza e tutela del territorio. “Sono molto lieta di accogliere e dare il benvenuto al Comandante Ciannelli, sicura dell’ottimo operato che riuscirà a portare avanti in tutta la Provincia anche attraverso l’attenzione alle esigenze dei Distaccamenti presenti sul territorio – commenta il Sindaco – Quello di Ponsacco è uno dei più grandi della Valdera per numero di volontari e di interventi eseguiti e costituisce un’eccellenza nel panorama di protezione civile e tutela della cittadinanza che ci fa essere orgogliosi di questi volontari e dei loro superiori. Il Comune di Ponsacco continuerà a sostenerli e a tenere viva la proficua collaborazione con il distaccamento e il comando di Pisa”.

Alle parole del Sindaco si aggiungono quelle del Comandante Ing. Nicola Ciannelli: “In primo luogo desidero esprimere il personale ringraziamento per l’accoglienza ricevuta dal Sindaco Brogi e dall’Amministrazione comunale. Sono certo che ci siano tutti i presupposti per instaurare rapporti di reciproca e fattiva collaborazione all’insegna della continuità e nell’interesse dei cittadini che serviamo”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *