Pontedera – Si accende l’estate al giardino di Villa Crastan

Vicopisano – Incontro con i ragazzi del servizio civile della Misericordia
21 July 2020
Pisa – Il servizio autobus tra questione morale efficienza ed equità economica
21 July 2020
Mostra tutti

Pontedera – Si accende l’estate al giardino di Villa Crastan

Si accende l’estate al giardino di Villa Crastan. L’associazione Villa Crastan Casa della Città, nata al termine del percorso partecipativo per la gestione degli spazi della villa, è pronta ad accogliere nel parco della ex biblioteca comunale di Pontedera chi vorrà varcare ancora quel cancello di via della Stazione vecchia. Per questo, e per riscoprire il piacere della socialità dopo i mesi di isolamento, l’associazione ha previsto una serie di eventi per animare le serate estive. Si comincia mercoledì 29 luglio con un apericena culturale e salutare che vedrà ospite la professoressa Lucia Guidi, direttrice di Nutrafood. Sarà un modo per capire qualcosa di più su quello che abbiamo nel piatto. Un’esperienza esplorativa che come oggetto di ricerca ha proprio il cibo che mangiamo quotidianamente, senza tralasciare il gusto. Il giorno successivo, giovedì 30 luglio, ci sarà la presentazione del libro “In virus veritas. Il lato grottesco della pandemia” (Mds Editore). Un volume nato dalla penna di ben 25 autori che hanno raccontato storie di fantasia legate alla pandemia. Saranno ospiti i curatori del libro, Silvia Belli e Fabrizio Bartelloni, e alcuni degli autori. Ricordiamo, infine, che martedì 28 luglio il giardino della Villa sarà di nuovo la cornice per il cartellone di cinema all’aperto organizzato dal Comune di Pontedera e dall’Arci Valdera. Il programma si chiama “A piedi nudi nel parco” e ha l’obiettivo di portare il cinema in giro, lontano dalle sale o dalle arene estive. Il film che sarà proiettato sarà “Vita di Pi” di Ang Lee. Appuntamento alle 21.30, ingresso gratuito.

Nel dettaglio:

Mercoledì 29 luglio 2020 ore 19.30: La salute nel piatto

Con la professoressa. Lucia Guidi, direttrice di Nutrafood

Tutto comincia dalla nutraceutica, neologismo che deriva dalla fusione dei termini nutrizione e farmaceutica e che rappresenta la disciplina che studia i componenti o i principi attivi degli alimenti con effetto positivo sulla salute, sulla prevenzione e il trattamento di importanti patologie. Ma cosa sono e da dove derivano questi principi attivi? Gran parte di questi vengono sintetizzati dalle piante e rappresentano le loro armi di difesa verso l’ambiente in cui vivono. Quotidianamente facciamo uso di molte di queste molecole sintetizzate dalle piante nella nostra cucina spesso per aumentare la gradevolezza dei piatti. Il menù della nutri-apericena, curato da CantiereCucina, è proprio ideato per coniugare ottimi sapori a prodotti salutistici.

La cena prevede un menù fatto di: paste fredde (trofie al pesto, pomodorini e ricotta salata; fusilli verdura e curcuma; cous cous verdure e agrumi), claffoutis (fiori di zucca; cipolla e sedano; capperi e acciughe),  insalate (spinacina con uvetta noci e pere; pantesca con patate, cipolle rosse, olive nere, origano, capperi, pomodori ciliegino e pachino; primavera con cetrioli, pomodori, ravanelli, lattuga, erba cipollina fresca, primosale, emulsione allo yogurt), fettunta e cocomero. Il costo è di 10 euro ed è obbligatoria la prenotazione all’indirizzo mail villacrastan@gmail.com o via whatsapp al numero 3403579623.

Giovedì 30 luglio 2020 ore 21.15: In virus veritas

Sarà presentato in anteprima il libro “In virus veritas. Il lato grottesco della pandemia” (Mds Editore). Venticinque autori hanno raccolto l’invito a scrivere una storia di rigorosa fantasia per raccontare lo strano e unico tempo della pandemia, con il suo carico di distorsioni, paradossi, eccessi e contraddizioni, attraverso i filtri del comico, del satirico, del grottesco. Un’antologia di racconti leggeri, ma non superficiali, per alleviare ed esorcizzare una grande paura collettiva. Ingresso gratuito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *