Pisa – L’ex chiesino alla magistratura di San Marco

Pisa – Sequestrati beni destinati alla vendita
11 July 2020
Vicopisano – Mostre di pittura, scultura e fumettistica al Palazzo Pretorio
11 July 2020
Mostra tutti

Pisa – L’ex chiesino alla magistratura di San Marco

La Provincia ha concesso l’ex Chiesino di via Possenti alla Magistratura di San Marco che avrà così una sede nel proprio quartiere di riferimento.
“L’Ex Chiesino di via Possenti a Pisa – spiega il presidente della Provincia Massimiliano Angori – è di proprietà della Provincia e fa parte dell’Istituto Scolastico Santoni: questi locali sono da tempo inutilizzati dalla scuola e hanno necessità di interventi consistenti di manutenzione. Non sono ad oggi riadattabili per aule scolastiche, per cui la Scuola ha dato il nulla osta ad una loro diversa destinazione. Ecco che diventa, dunque, possibile poter concedere alla Magistratura di San Marco che ne ha fatto richiesta formale al nostro ente, l’immobile dell’ex Chiesino, affinché, dopo la ristrutturazione a cura di Toscana Aeroporti, possa diventare una sede a disposizione della Magistratura stessa”.

“Con questa operazione la Provincia di Pisa accoglie la richiesta della Magistratura, e dà una mano concreta al tessuto culturale della nostra città rappresentata, in questo caso, da un organismo importante come la Magistratura di San Marco del Gioco del Ponte –  spiega la consigliera provinciale Olivia Picchi – Il Gioco del Ponte, infatti, è una delle massime espressioni culturali cittadine e attraverso questo importante passaggio il nostro Ente va concretamente a sostenerlo, concedendo un immobile di circa 200 mq nel quartiere stesso di questo organismo, dal momento che adesso ha invece una sede fuori dal suo quartiere”.

“Sono molteplici le iniziative sociali e di spessore culturale portate avanti dalla Magistratura di San Marco, infatti, che danno lustro al nostro tessuto cittadino, tra cui divulgative della storia e tradizioni del gioco del ponte, il premio Leone alato per i commercianti del quartiere, cena sociale di quartiere. La Magistratura fa inoltre donazioni di Dae, di libri, altalene per bimbi disabili. Il gesto della Provincia di Pisa dunque, oltre che un concreto atto di concessione di un immobile per la sede, rappresenta anche un pieno sostegno a tutte le attività portate avanti dalla Magistratura di San Marco”, conclude la consigliera Picchi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *