Montopoli V.Arno – Pd riprende i lavori come segnale di speranza visibile

Lucca – Annullato concerto Paul McCartney a Lucca
9 May 2020
Pisa – Negozio somministra bevanda alcolica, 5mila euro di multa
9 May 2020
Mostra tutti

Montopoli V.Arno – Pd riprende i lavori come segnale di speranza visibile

I Lavori di ristrutturazione della nostra sede comunale, intrapresi poco prima dello stop imposto dall’emergenza coronavirus, riprenderanno, per trasformalo in uno spazio da mettere a disposizione dei più giovani, in attesa di poter tornare anche a forme di aggregazione più consuete”. Ricomincia da qui la Fase 2 del Pd di Montopoli Valdarno, che riprende le attività un po’ alla volta, ma dando “un segnale di speranza visibile“.

Nonostante tutto il lavoro profuso da medici e amministratori per contrastare il covid 19 e la responsabilità dimostrata anche da moltissimi cittadini, il pericolo non è ancora passato “e anzi sembra affacciarsi un nuovo ed altrettanto temibile spettro, quello della povertà. Dobbiamo mantenere ottimismo e fiducia nel futuro, ma non possiamo limitarci a guardare, ognuno di noi dovrà fare la propria parte.

L’impegno degli uomini e delle donne del Partito Democratico alla guida delle istituzioni continua, anche con modalità innovative e a tutti i livelli: così come il Governo, assieme alle istituzioni europee, sta agendo per contrastare gli effetti economici della crisi sanitaria, l’amministrazione comunale di Montopoli, coinvolgendo anche le minoranze consiliari, è attualmente impegnata nella realizzazione di un tavolo d’emergenza, in cui invitare tecnici e rappresentanti delle parti sociali, per elaborare soluzioni che diano risposte ai lavoratori e un sostegno concreto alle famiglie.

Compito del Pd di Montopoli sarà supportare queste azioni, proponendosi come un mezzo di prossimità per i cittadini”. Mantenendo saldi alcuni principi: “Quando diamo priorità alla sicurezza stiamo dicendo che la vita umana è un bene più prezioso dei risultati economici, che devono piuttosto essere al servizio delle persone. E devono farci orrore le fosse comuni scavate per ammassare cadaveri di uomini e donne senza nome sotto i governi reazionari di Trump e Bolsonero, propugnatori di una ideologia della ricchezza disumana e antisociale.
Dobbiamo costruire un mondo nuovo e per questo mettiamo a disposizione tutto il nostro coraggio, il nostro altruismo e la nostra fantasia“.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *