San Miniato – Assolto Danny Scotto. Non era in grado di capire

Fucecchio (FI) – Una donna di circa 50 anni è precipitata in Arno
28 April 2020
P.S.I Pisa – Geofor assuma i 152 lavoratori selezionati dal bando del 2019
28 April 2020
Mostra tutti

San Miniato – Assolto Danny Scotto. Non era in grado di capire

f99bd5a5-35fe-4f9e-b68c-9e9a5df25a51.jpgPer il giudice Danny Scotto, il 27enne di Chiesina Uzzanese al tempo dei fatti, che uccise l’amico Giuseppe Marchesano nella sua abitazione di Casteldelbosco nel novembre 2018, mentre sparava non era in grado di capire ciò che stava facendo. Si chiude così il processo celebrato con rito abbreviato, in videoconferenza per l’emergenza Covid a Pisa. Il giudice ha riconosciuto l’incapacità di intendere e di volere all’imputato che è quindi stato assolto per vizio di mente. Ora il 29enne sarà trasferito in una struttura psichiatrica, oggi chiamata residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza dove rimarrà per 24 anni.

I tragici fatti che accaddero nel novembre 2018 si consumarono al termine di un’amicizia tormentata negli ultimi tempi tra i due e l’epilogo, come ricostruito dalle indagini dei carabinieri e confermato in un primo momento da Scotto davanti al procuratore di Pisa, fu l’omicidio di Marchesano, con una pistola di grosso calibro con cui Scotto esplose vari colpi a distanza ravvicinata centrando più volte la vittima che poi lascio esanime nell’abitazione di Casteldelbosco.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *