SAN MINIATO – Rata Tari, il Comune fa slittare la scadenza del 30 aprile

Calcinaia – LA FASE-2 DELLA SCUOLA? LA VALDERA RISPONDE
24 April 2020
PONTEDERA – si è tenuto a Pontedera il tavolo operativo per meglio affrontare le difficoltà sociali, economiche e amministrative
24 April 2020
Mostra tutti

SAN MINIATO – Rata Tari, il Comune fa slittare la scadenza del 30 aprile

La rata per il pagamento della Tari, il tributo destinato a finanziare i costi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, che scadeva il 30 aprile, sarà posticipata e i bollettini non verranno inviati. Questa è la nuova misura adottata dall’amministrazione comunale di San Miniato, per andare incontro alle necessità che stanno nascendo a causa dell’emergenza da Coronavirus. “Abbiamo deciso di spostare la rata di questa tassa e stiamo valutando insieme a Geofor quando poterla recuperare, per non caricare le famiglie in una situazione già così difficile – spiega il sindaco di San Miniato Simone Giglioli -. Questo momento di grave crisi economica richiede provvedimenti straordinari e siamo certi di interpretare le necessità delle imprese e dei cittadini sanminatesi. Lo slittamento questa scadenza, insieme alla Tosap, sono il primo passo per affrontare l’evolversi della situazione, per capire quale direzione prendere occorre però capire che cosa accade dal 4 maggio in poi, quali saranno i provvedimenti del Governo e in che modo le amministrazioni locali possono muoversi. Al mutare della situazione anche l’amministrazione valuterà ulteriori misure per andare incontro alle esigenze delle famiglie, delle attività produttive e commerciali, e cercare di dare un sostegno affinché si possa ripartire e nessuno resti indietro”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *