Livorno – Maxi sequestro di mascherine in una farmacia

Pontedera – Al Lotti 19 ricoverati in terapia intensiva
21 April 2020
Coronavirus – Negli ospedali del territorio calano i ricoveri
21 April 2020
Mostra tutti

Livorno – Maxi sequestro di mascherine in una farmacia

Maxi sequestro di mascherine Piombino da parte dei carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità (Nas). Gli uomini dell’Arma durante i controlli che effettuano periodicamente per l’emergenza da Coronavirus hanno scoperto all’interno di una farmacia 3.619 dispositivi in vendita privi delle indicazioni obbligatorie previste dalla normativa vigente. Non si tratterebbe comunque delle mascherine inviate dalla Regione ai comuni, ma sarebbero state prodotte da una ditta della zona. I Nas hanno sequestrato il materiale che sarà sottoposto a dei controlli per stabilire se rientra nella categoria dei dispositivi di protezione individuale (Dpi) o nei dispositivo medico oppure se si tratta un tessuto non tessuto (Tnt). Il blitz dei Nas rientra nelle operazioni di contrasto alla commercializzazione di prodotti sprovvisti di autorizzazione da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, nell’ambito della procedura in deroga prevista dalla normativa relativa all’emergenza covid-19.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *