Pisa – Stagione balneare: via libera ai lavori di manutenzione sulle spiagge

Calcinaia – Parte una nuova sanificazione nel comune
16 April 2020
CNA Pisa – Cordoglio per la scomparsa di Roberto Ruberti
16 April 2020
Mostra tutti

Pisa – Stagione balneare: via libera ai lavori di manutenzione sulle spiagge

Via libera ai lavori di manutenzione sugli stabilimenti balneari in vista dell’estate. Sulla base di quanto previsto dal DPCM del 10 aprile, che nell’articolo 2 consente alle attività che sono state sospese la possibilità per il personale dipendente di accedere ai locali e agli spazi aziendali per svolgere attività di vigilanza, manutenzione, pulizia e sanificazione, il sindaco di Pisa Michele Conti si è espresso in maniera favorevole all’avvio dei lavori di manutenzione da parte dei balneari e si è subito attivato per consentire l’inizio delle attività.

Nella mattinata di oggi, 16 aprile, dopo essersi consultato con la Prefettura, ha inviato alle associazioni di categoria, Confcommercio di Pisa e Confesercenti Toscana Nord, una comunicazione in cui invita i titolari degli stabilimenti balneari che volessero provvedere alla manutenzione ordinaria delle proprie strutture a richiedere il nulla osta presentando domanda presso la Prefettura di Pisa. Nella comunicazione del Sindaco si specifica che le attività si devono limitare alle sole opere di manutenzione ordinaria, con divieto di montare ombrelloni o tende in spiaggia.

“In base alle direttive previste dal Governo per lo svolgimento in sicurezza delle attività produttive – spiega il sindaco Michele Conti – gli stabilimenti balneari possono iniziare a mettere in ordine le loro strutture, avviando le attività di manutenzione ordinaria degli stabilimenti, in vista della prossima stagione balenare. Dopo essermi consultato con il Prefetto, ho inviato la comunicazione alle associazioni di categoria per informare i titolari degli stabilimenti balneari che possono dare il via ai lavori di pulizia e manutenzione. Questo non significa però che si possano montare gli ombrelloni in spiaggia, dal momento che per questo dovremo aspettare la fase successiva in cui saranno chiarite a livello nazionale le modalità di accesso alla spiaggia per gli utenti, con forme di distanziamento sociale e di utilizzo dei dispositivi di sicurezza”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *