Calci – La Certosa si tinge del Tricolore

CNA Pisa – Cordoglio per la scomparsa di Roberto Ruberti
16 April 2020
Pisa – Agli operatori sanitari 30 camere gratis al Residence Le Benedettine
16 April 2020
Mostra tutti

Calci – La Certosa si tinge del Tricolore

La Certosa di Calci illuminata col tricoloreLa Certosa di Calci è stata illuminata con i colori della bandiera italiana. “Un invito all’unità in un momento tanto critico per il Paese” spiega l’Associazione degli amici della Certosa. Un altro messaggio di speranza in piena emergenza Coronavirus che segue di pochi giorni l’illuminazione della Torre di Pisa, sempre con il Tricolore.

“Dalla bellezza ripartiremo – ha scritto il sindaco Massimiliano Ghimenti in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook- Non sappiamo ancora quando potremo allentare le restrizioni relative agli spostamenti né quando si potrà tornare ad una vita ‘normale’. Ma quando arriverà quel bellissimo, quanto atteso, momento è dal grande patrimonio storico artistico culturale ed ambientale che l’Italia tutta, la Toscana e, nel nostro piccolo Calci, dovranno ripartire. Quando abbiamo chiesto alle associazioni di pensare ad eventi per il post emergenza e per il rilancio del territorio, anche e proprio ad iniziative come questa pensavamo. Questa foto avrà grande visibilità e terrà alta l’attenzione sul nostro magnifico territorio (che è Calci, è MontePisano, è Terre di Pisa). Grazie all’Associazione degli amici della Certosa di Pisa a Calci per aver dato vita a questo bel momento e alle direzioni dei musei per aver accolto e sostenuto, insieme al Comune, questa iniziativa”.

“Ho appena ricevuto da Fabiola Franchi, predisente dell’ Associazione degli amici della Certosa di Pisa a Calci una foto bellissima della Certosa. Grazie a lei, all’associazione amici della Certosa, al sindaco del Comune di Calci Massimiliano Ghimenti per aver illuminato con il Tricolore uno dei gioielli più belli della nostra provincia” scrive su Facebook il consigliere regionale Antonio Mazzeo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *