MASSA – La procura acquisisce gli atti dalla Provincia

FIRENZE – Grigliata degli agenti nel carcere
15 April 2020
Coronavirus – Al 15 aprile in Toscana 139 casi e 18 decessi
15 April 2020
Mostra tutti

MASSA – La procura acquisisce gli atti dalla Provincia

A handout photo made available by the Italian Carabinieri Press Office shows the collapsed bridge on a provincial road between Santo Stefano Magra and Albiano in Massa-Carrara province, Tuscany, Italy, 08 April 2020. The bridge is located in Albiano and connects the Sp70 with the Sp62. A van was hit by falling masonry and the driver was taken to hospital with slight injuries. Another van driver was reportedly unhurt but in shock. ANSA/Carabinieri Press Office +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

 © ANSALa procura di Massa Carrara ha acquisito dalla Provincia la documentazione relativa ai lavori di manutenzione effettuati sul ponte di Albiano Magra dal 2000 al 2018, anni in cui l’intero viadotto è stato sotto la competenza dell’ente. Lo conferma il presidente della Provincia di Massa Carrara Gianni Lorenzetti. “La richiesta di atti è arrivata subito dopo il crollo – spiega – e noi ci siamo immediatamente messi a disposizione con i nostri uffici, nonostante lo smart working, per consegnare tutta la documentazione in nostro possesso. Si tratta di 18 anni di gestione”.
Il ponte che attraversa la statale 62 nel comune di Aulla fu costruito da Anas nel 1908, distrutto durante la Seconda guerra mondiale e ricostruito nel 1949. Nel 2000 la gestione passò alla Provincia di Massa Carrara e Anas se la riprese nel 2018. Il ponte è crollato l’8 aprile, provocando due feriti lievi. La procura ha aperto un’inchiesta, al momento senza indagati, per disastro colposo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *