PONTEDERA – Ordinanza 167 del 23 marzo 2020 (polizia locale valdera, comando territoriale)

PONTEDERA – La Comunità senegalese di Pontedera dona 1600 euro per le esigenze delle famiglie in difficoltà
25 March 2020
Coronavirus – Le ragazze toscane bloccate in Laos: “I ristoranti chiudono, gli ostelli ci respingono”
25 March 2020
Mostra tutti

PONTEDERA – Ordinanza 167 del 23 marzo 2020 (polizia locale valdera, comando territoriale)

Mezzi della Polizia Municipale a Castelfranco di Sopra, in provincia di Arezzo, nel punto in cui Ilaria Naldini, di Terranuova Bracciolini, ha 'dimenticato'la figlia di un anno in auto prima di recarsi lavoro in Comune, 7 Giugno 2017. E' stata la stessa mamma, poi, all'uscita, dopo le 14, a trovare la piccola di 16 mesi, morta all'interno dell'abitacolo. Lo raccontano alcuni abitanti della piazza dove era parcheggiata la Lancia Ypsilon. ANSA/ BARBARA PERISSI - ALESSANDRO FORNI

IL COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE HA DISPOSTO LA SIGUENTE DECISIONE:

Viste le disposizioni di Poste Italiane per il ritiro delle pensioni aprile 2020 secondo cui, a partire da giovedì 26 marzo c.a., avverrà rispettando la turnazione alfabetica, dispone l’adozione dei seguenti provvedimenti di disciplina della sosta:

1) Via Silvio Pellico.

➢ Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, dalle ore 01:00 di Mercoledì 25 marzo 2020 sino alle ore 20:00 di Mercoledì 01 aprile 2020.

➢ Divieto di transito dalle ore 05:00 di Giovedì 26 marzo 2020 sino al termine delle operazioni giornaliere.

2) Via Saffi

➢ Obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con via San Faustino dalle ore 05:00 di Giovedì 26 marzo 2020 sino al termine delle operazioni giornaliere.

Efficacia

Quanto sopra riportato avrà validità, nei termini su indicati, da Mercoledì 25 marzo 2020 sino al 01 aprile 2020.

Oltre ai suddetti provvedimenti, gli agenti di polizia stradale in servizio potranno adottarne di ulteriori, qualora ciò si renda necessario per fronteggiare esigenze contingibili ed urgenti non previste dalla presente ordinanza.

MOTIVAZIONE:

➢ Vista la disposizione di Poste Italiane per il ritiro delle pensioni aprile 2020 secondo cui a partire da giovedì 26 marzo sino al 01 aprile 2020 avverrà rispettando la 2 Ordinanza dell’Unione Valdera n. 167 del 23/03/2020

turnazione alfabetica, con la presente viene regolamenta la sosta per motivi di sicurezza e ordine pubblico.

ADEMPIMENTI A CURA DEL DESTINARIO:

➢ Gli utenti della strada sono tenuti ad osservare il contenuto della presente

ordinanza, che verrà reso noto mediante cartelli stradali installati almeno 48 ore prima dell’inizio del divieto / obbligo / prescrizione, etc.

ADEMPIMENTI A CURA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE:

➢ Il Servizio proponente curerà tutti gli adempimenti di pubblicazione relativi al presente provvedimento, rispettando tempi e modalità previsti dalla vigente normativa in materia di Trasparenza dell’attività delle Pubbliche Amministrazioni;

➢ Il Servizio Polizia Locale dell’Unione Valdera – Comando Territoriale di Pontedera trasmetterà copia digitale del presente provvedimento al Servizio Tecnico del Comune di Pontedera il quale è tenuto ad apporre e mantenere in efficienza la necessaria segnaletica stradale, individuata in relazione alle prescrizioni ed ai modelli previsti nel Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada (DPR 495/1992);

➢ La Polizia Locale dell’Unione Valdera e gli altri organi di polizia stradale individuati a norma dell’art. 12 del Nuovo Codice della Strada (D.Lgs. 285/1992) sono tenuti a far rispettare la presente ordinanza.

SEGNALAZIONI PARTICOLARI:

➢ L’atto diviene esecutivo al momento della pubblicazione sull’albo pretorio on line dell’Unione Comuni della Valdera.

➢ La pubblicazione di cui al punto precedente avviene per 15 giorni consecutivi.

➢ Contro la presente ordinanza è ammesso ricorso al T.A.R. entro 60 giorni oppure

ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, termini decorrenti dalla pubblicazione all’albo pretorio.

➢ Contro le ordinanze che autorizzano o dispongono la collocazione della segnaletica stradale è ammesso ricorso, entro 60 giorni, all’Ispettorato Generale per la circolazione e la sicurezza stradale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, secondo le modalità stabilite dall’art. 74 del Reg. Esec. N.C.d.S.

RIFERIMENTI NORMATIVI:

Generali

➢ D.Lgs. 267/2000 “Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali;

➢ Art. 107 del D.Lgs. 267/2000 che ribadisce l’attribuzione agli organi politici dei poteri di indirizzo e di controllo politico-amministrativo ed ai dirigenti quello della gestione amministrativa, finanziaria e tecnico-amministrativa mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse umane, strumentali e di controllo;

➢ Art. 5 (“Regolamentazione della circolazione in generale”) ed Art. 7

(“Regolamentazione della circolazione nei centri abitati”) D.Lgs. 285/1992 “Nuovo Codice della Strada”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *