CALCINAIA – LUNEDI’ 20 GENNAIO SI CELEBRA SAN SEBASTIANO, PATRONO DELLA POLIZIA LOCALE

CALCINAIA – BANDITE LE “PAROLE OSTILI”!
16 Gennaio 2020
VICOPISANO – Così è se vi pare di Luigi Pirandello, sabato 18 gennaio alle 21.00
16 Gennaio 2020
Mostra tutti

CALCINAIA – LUNEDI’ 20 GENNAIO SI CELEBRA SAN SEBASTIANO, PATRONO DELLA POLIZIA LOCALE

Mezzi della Polizia Municipale a Castelfranco di Sopra, in provincia di Arezzo, nel punto in cui Ilaria Naldini, di Terranuova Bracciolini, ha 'dimenticato'la figlia di un anno in auto prima di recarsi lavoro in Comune, 7 Giugno 2017. E' stata la stessa mamma, poi, all'uscita, dopo le 14, a trovare la piccola di 16 mesi, morta all'interno dell'abitacolo. Lo raccontano alcuni abitanti della piazza dove era parcheggiata la Lancia Ypsilon. ANSA/ BARBARA PERISSI - ALESSANDRO FORNI

Lunedì 20 Gennaio a Calcinaia si celebrerà San Sebastiano il Santo Patrono della Polizia Municipale e per l’occasione arriveranno pattuglie e agenti da tutta la Provincia di Pisa, oltre ad importanti figure istituzionali anche regionali.
Il programma della giornata prevede il ricevimento alle ore 9.30 in Piazza indipendenza, la Ss. Messa nella Chiesa di San Giovanni Battista di Calcinaia alle ore 10.00 e il saluto di tutte autorità in Sala Don Angelo Orsini di fianco al Municipio alle ore 11.30.
La storia per cui San Sebastiano è divenuto patrono della Polizia Locale è da ricercare nell’agiografia del Santo. Sebastiano, guardia pretoriana di Diocleziano, svolgeva una intensa attività caritativa verso i bisognosi, dando alte testimonianze della propria fede cristiana.
Condannato a morte mediante supplizio delle frecce, sopravvisse miracolosamente ai colpi infertigli dai commilitoni. A Roma, il 12 Maggio 1957, venne organizzato il Raduno Nazionale dei Vigili Urbani, ricevuti, poi, da S.S. Pio XII. Fu in quella occasione che il Papa proclamò il Martire cristiano San Sebastiano, con le storiche e commuoventi parole “per essere stato custode di tutti i
preposti all’ordine pubblico che in Italia sono chiamati Vigili Urbani”.
Per celebrare degnamente questa giornata è stato inoltre organizzato un corteo che attraverserà il centro del paese.
Per questo motivo e considerato il fatto che nel cuore di Calcinaia si raduneranno molti agenti appartenenti al comando di Polizia Municipale di altri territori della Provincia di Pisa sono state prese disposizioni in materia di circolazione stradale.
Al fine di consentire la sosta dei veicoli istituzionali e delle autorità, di permettere il passaggio del corteo e il posizionamento dei picchetti d’onore, si informa che la Polizia Locale ha emanato un’ordinanza con i seguenti provvedimenti:  Divieto di sosta con rimozione coattiva dalle ore 07.30 alle ore 12.00 di Lunedì 20 Gennaio a Calcinaia in via Giacomo Matteotti, nel tratto compreso tra via Bruno Buozzi e P.zza Indipendenza ; in Piazza Indipendenza, su tutta la piazza asfaltata e quella sterrata; in via Vittorio Emanuele; in via Lungarno Roma, compreso area verde a parcheggio.   Divieto di transito dalle ore 8.30 alle ore 12.00 Lunedì 20 Gennaio a Calcinaia in via Matteotti, nel tratto compreso tra via Bruno Buozzi e via Garibaldi; in P.zza Indipendenza; in via Vittorio Emanuele; in via Lungarno Roma. Tutta la Piazza Indipendenza e una porzione di via Vittorio Emanuele, dalle ore 09.00 alle ore 15.00 di Lunedì 20 Gennaio, sarà riservata alla sosta dei veicoli istituzionali della Polizia
Locale e dei veicoli delle Autorità invitate. Per effetto di tali provvedimenti e divieti di transito in particolare, gli autobus di linea CTTNORD, provenienti da via Vicarese e diretti a Pontedera, saranno deviati in via F.lli Rosselli e a seguire percorreranno via Saragat. Ai mezzi di soccorso ed emergenza sarà naturalmente sempre
consentito il transito.In occasione della celebrazione di Lunedì 20 Gennaio anche gli uffici della Polizia Locale resteranno chiusi al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *