SAN MINIATO – Nominati i nuovi coordinatori delle consulte

CALCI – Scuola paritaria dell’infanzia: le suore smentiscono il Sindaco
30 Novembre 2019
UNIONE VALDERA – A DICEMBRE UN GRANDISSIMO “REGALO” PER TUTTE LE FAMIGLIE CHE HANNO BAMBINI CHE FREQUENTANO I NIDI PUBBLICI
30 Novembre 2019
Mostra tutti

SAN MINIATO – Nominati i nuovi coordinatori delle consulte

Eletti i sette coordinatori delle consulte territoriali di San Miniato e quello della consulta tematica dedicata allo sport. Si è concluso con successo il percorso di incontri portato avanti in questi mesi dall’assessore alla partecipazione Loredano Arzilli insieme al consigliere delegato all’asssociazionismo Alessio Spadoni, che ha portato le associazioni alla votazione finale e alla scelta dei nomi di coloro che andranno a rappresentare le frazioni del territorio. Diverse le riconferme tra cui Alessio Guardini (Isola-Roffia-Ponte a Elsa), Ilaria Nieri (San Miniato Basso) e Paolo Nacci (Valdegola). Nuove nomine invece per Chiara Benvenuti, ex consigliere comunale e ora coordinatrice della Consulta di San Miniato, Stefano Fibbi (Cigoli-Molino-La Catena), Francesco Faraoni (Ponte a Egola-Stibbio-San Romano) e Roberto Bartalini (San Donato). Per la Consulta tematica dello sport nominato l’ex assessore David Spalletti.

L’assessore Arzilli e il consigliere Spadoni si sono dichiarati molto soddisfatti del percorso intrapreso dalle associazioni e delle scelte: “E’ il nuovo inizio di un quinquennio in cui vogliamo incrementare la partecipazione della cittadinanza alle scelte dell’amministrazione. Il nostro obiettivo è quello di riavvicinare i cittadini ad interessarsi alla ‘cosa pubblica’, in moda da poter affrontare e discutere insieme nuove idee e i problemi che emergeranno, avviando un processo di negoziazione preventiva, dove le soluzioni siano condivise”.

“Le consulte sono uno strumento essenziale per la partecipazione, elemento fondamentale per il lavoro che l’amministrazione svolge sul territorio, per accorciare la distanza tra il Comune e i cittadini e per stimolare la cittadinanza attiva – dichiara il sindaco di San Miniato, Simone Giglioli -. Lavoreremo in sinergia con questi organismi, in modo da convogliare energie e risorse verso la realizzazione di obiettivi comuni che possano contribuire a migliorare ulteriormente la realtà nella quale viviamo. Confido che si possa contare sulla massima partecipazione delle associazioni e dei cittadini, e auguro ai coordinatori un buon lavoro”.

Al fine di coordinare l’immagine dell’amministrazione comunale, ogni Consulta è stata dotata di un logo ufficiale che potrà utilizzare per le proprie iniziative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *