PONSACCO – RICONFERMATO IL SERVIZIO DOPOSCUOLA E LUDOTECA “ARCOBALENO”

PISA – XIX Rassegna Internazionale di Musica Sacra 7/20 settembre 2019
10 Settembre 2019
SAN MINIATO – A causa rogo in autorimessa evacuate 8 famiglie
10 Settembre 2019
Mostra tutti

PONSACCO – RICONFERMATO IL SERVIZIO DOPOSCUOLA E LUDOTECA “ARCOBALENO”

Il servizio avrà inizio il 23 settembre presso la Casa Giardini, in Via Don Minzoni n.7, e verrà trasferito nella sede definitiva in Piazza Caduti Cefalonia e Corfù, attualmente in corso di ristrutturazione, entro la fine del mese di ottobre.

Per i bimbi iscritti alle scuole primarie viene garantita la copertura pomeridiana dalle 13 alle 18 dal lunedì al venerdì, incluso il servizio mensa ove richiesto. Il servizio potrà essere esteso fino alle ore 19 in caso di un adeguato numero di richieste. Ogni famiglia potrà scegliere i giorni e le fasce orarie di proprio interesse all’interno della settimana.

Novità di quest’anno scolastico l’allargamento del servizio anche agli alunni delle scuole medie che potranno accedere al doposcuola tre giorni a settimana (lunedì, mercoledì e giovedì).

Obiettivo dell’Amministrazione Comunale è offrire alle famiglie un supporto nella gestione dei figli al termine dell’orario scolastico, accogliendoli in un ambiente protetto dove personale qualificato affiancherà i ragazzi nello svolgimento dei compiti pomeridiani e li coinvolgerà in giochi e attività ludiche di vario tipo. E’ previsto anche un supporto specifico per bambini con disturbi dell’apprendimento.

Per ottenere maggiori informazioni invitiamo a consultare il sito internet del Comune.

Il materiale informativo e il modulo di iscrizione potranno essere scaricati dal sito oppure ritirati in forma cartacea anche presso la Farmacia Comunale de Le Melorie. La richiesta di iscrizione dovrà poi essere presentata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune.

Il servizio viene realizzato grazie alla partecipazione del Comune che mette a disposizione i locali, da Farmavaldera, la società che gestisce la farmacia comunale, quale soggetto finanziatore del progetto e dalla Cooperativa sociale Alioth che si è aggiudicata il bando per la gestione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *