ELEZIONI – Risultati ballottaggi in Toscana

PISA SC – UN PISA IMMENSO. Promozione strameritata
10 Giugno 2019
PONSACCO – La Brogi Rieletta sindaco con il 55,5% dei voti. D’Anniballe si ferma al 44,5%
10 Giugno 2019
Mostra tutti

ELEZIONI – Risultati ballottaggi in Toscana

Il centrosinistra vince a Prato e Livorno con Biffoni e Salvetti. Ma il centrodestra scardina una roccaforte “rossa” prendendosi Piombino, in provincia di Livorno. Questi alcuni dei verdetti dei ballottaggi, il secondo turno delle elezioni amministrative in Toscana. Ecco, momento per momento, i risultati dei diciotto comuni che andavano alle urne per questa seconda tornata.

Ore 2.00: a Signa, in provincia di Firenze, eletto sindaco per il centrosinistra Giampiero Fossi, ex assessore comunale alla cultura.

Ore 1.50: Samuele Lippi viene rieletto a Cecina (Livorno) per un secondo mandato. Il candidato del centrosinistra vince con il 56% delle preferenze.

Ore 1,41: a Monsummano terme Simona De Caro (centrosinistra) è la prima donna eletta sindaco nel suo Comune. L’avvocatessa prende il 52,4%  contro il 47,6% del candidato del centrodestra Giuseppe Mignano.

Ore 1.36: Daniele Donati (centrosinistra) è stato eletto sindaco a Rosignano Marittimo (Livorno) con il 56% delle preferenze contro il centrodestra di Donatella Di Dio.

Ore 1,31: a Ponsacco rieletta Francesca Brogi (centrosinistra) con il 55,5% dei voti contro il 44,5% di Federico d’Anniballe sostenuto da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Ore 1,18: storica svolta a destra per Agliana, dove Luca Benesperi conquista il Comune con il 52% e uno scarto di circa 270 voti su Massimo Vannuccini del centrosinistra.

Ore 1.09: a Collesalvetti il sindaco è Adelio Antolini, di centrosinistra, che succede a Lorenzo Bacci. Antolini vince con il 60% e spiccioli delle preferenze contro il candidato di centrodestra, Ornella Berretta.

Ore 1,00: a San Miniato Simone Giglioli (centrosinistra) è stato eleto sindaco con il 58,5% dei voti contro il 41,5% di Michele Altini (Lega e Forza Italia).

Ore 0,50: Luciano Meoni è il nuovo sindaco di Cortona, che per la prima volta vede il centrosinistra perdere uno dei suoi storici capisaldi.

Ore 0,43: a Pontedera la spunta il candidato del centrosinistra Matteo Franconi con appena 430 voti di vantaggio su Matteo Bagnoli del centrodestra.

Ore 0,34: a Borgo San Lorenzo il sindaco uscente Paolo Omoboni è stato rieletto con il 64%.

Ore 0.23: c’è il definitivo di Piombino, dove il centrodestra vince con Francesco Ferrari al 64.3% delle preferenze contro il 35.7% di Anna Tempestini, che in termini di voti assoluti significano quasi il doppio: 10411 contro i 5789.

Ore 0.16: a San Giovanni Valdarno, Valentina Vadi è sindaco e chiude in netto vantaggio (55%) contro Maurizio Viligiardi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *