SAN MINIATO – Il Comune per la prima volta va al ballottaggio

PONTEDERA – Ballottaggio tra l’assessore uscente Matteo Franconi e Matteo Bagnoli.
25 Maggio 2019
SPECIALE ELEZIONI COMUNALI – I sindaci eletti in provincia di Pisa,Livorno, Lucca
25 Maggio 2019
Mostra tutti

SAN MINIATO – Il Comune per la prima volta va al ballottaggio

Per la prima volta nella storia la partita è aperta a San Miniato. Quello che è sempre stato il fortino inespugnabile della sinistra in Toscana, stavolta non ha retto all’assalto leghista dopo essere stato minato da due liste civiche capitanate da un ex assessore Pd di lungo corso con esprerienze nella giunta provinciale e, infine, in quella uscente a San Miniato (in forza ai Democratici) dalla quale è stata licenziata due anni fa. Così Simone Giglioli (Pd, Riformisti e lista Uniti si può) si ferma al 45,86% e dovrà tentare al ballottaggio di portare a casa la vittoria contro Michele Altini (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia) che ha raggiunto il 31,85%.

L’ago della bilancia sarà, appunto, il bacino elettorale che si è riconosciuto al primo turno nella battagliera Manola Guazzini, l’assessore licenziato dopo un anno e mezzo d’attività: con le liste civiche CambiaMenti e AttivaMente ha superato il 20%, incassando precisamente il 22,29% dei consensi.

“Abbiamo spinto il ballottaggio, dimostrando che la continuità non paga”, attacca Guazzini. Mentre Altini esulta e parla di svolta storica in una terra da sempre in mano alla sinistra: “gli elettori hanno premiato le nostre idee, quello che vogliamo fare per San Miniato e possiamo dire che la partita è aperta”. Simone Giglioli ammette la battuta d’arresto – sottolinendo proprio il peso delle liste civiche sull’esito del voto, oltre la crescita leghista –  ma sottolinea che “ora è il momnento di ricompattare il popolo del centrosinistra”. E’ il primo occhiolino agli elettori di Manola Guazzini che intanto parla di libertà al ballottaggio. Ma, forse, sta già scaldando i motori per una trattativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *