PONTEDERA – Ballottaggio tra l’assessore uscente Matteo Franconi e Matteo Bagnoli.

CASCINA – Via Barca di Noce chiusa al traffico dal 27 al 31 maggio
25 Maggio 2019
SAN MINIATO – Il Comune per la prima volta va al ballottaggio
25 Maggio 2019
Mostra tutti

PONTEDERA – Ballottaggio tra l’assessore uscente Matteo Franconi e Matteo Bagnoli.

Sarà ballottaggio a Pontedera tra l’assessore uscente Matteo Franconi (47,2%) e Matteo Bagnoli (38,4%). Fuori dai giochi Fabiola Toncelli (11,3%) e più distaccati ancora Simone Turini (1,2) e Ilicia di Ienno (1,6). Il candidato del centrosinistra non è riuscito a superare la quota del 50% nonostante, i primi voti di ieri pomeriggio, arrivati da 3-4 seggi, lasciassero ipotizzare una vittoria tra il 50 e il 51%. Ma con il passare delle ore, con l’aggiungersi di altri seggi, si è visto subito che Franconi si era ormai assestato intorno al 47-48%. Mentre il principale rivale oscillava tra il 37-39%.

«E’ andata bene soprattutto rispetto al trend nazionale delle Europee e rispetto alle politiche di marzo», dice subito Franconi – Oggi si è ribaltato uno scenario. E non mi aspettavo una percentuale così alta». Soddisfatto anche Matteo Bagnoli, candidato del centro destra: «Per Pontedera è una giornata storica. I cittadini hanno deciso di cambiare. Adesso per la prima volta i pontederesi, con il ballottaggio, hanno la possibilità di segnare una svolta per la nostra città». Esclusa dal ballottaggio la Toncelli che correva per il M5S: «Sono delusa per come è andato il Movimento in Italia dove vediamo ballottaggi che vede contrapposti candidati di centrosinistra contrapposti a quelli di centrodestra. Il mio risultato è in linea con i dati delle Europee».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *