CALCINAIA – FIRMATO L’ACCORDO TRA SINDACATI E COMUNE PER IL BILANCIO PREVENTIVO

CALCINAIA – L’ASD BASKET CALCINAIA OSPITERA’ LA FASE PROVINCIALE DEL JOIN THE GAME
15 Febbraio 2019
VICOPISANO – Antitesi Teatro Circo di Vicopisano compie 25 anni
15 Febbraio 2019
Mostra tutti

CALCINAIA – FIRMATO L’ACCORDO TRA SINDACATI E COMUNE PER IL BILANCIO PREVENTIVO

E’ stato sottoscritto l’accordo tra i sindacati (CGIL, CISL, UIL, SPI CGIL, FNP CISL, UILP) e il Comune di Calcinaia in merito al Bilancio Preventivo 2019.

Nel documento redatto e concordato tra l’ente comunale e le parti sociali, si pone l’accento su particolari aspetti del Bilancio di sicuro interesse pubblico come, ad esempio, l’aumento delle agevolazioni TARI (Tariffa sui Rifiuti) previste per gli ultra 65enni e l’elevazione delle soglie ISEE entro le quali è possibile accedere alle agevolazioni, anch’esse aumentate, per tutti i nuclei familiari.

Altri punti di forza dell’accordo sono la lotta all’evasione fiscale, di cui parte del gettito finirà sul capitolo “Diritti sociali, politiche sociali e famiglia” e l’invarianza di tutte le tariffe sui servizi che quindi non subiranno alcun aumento. Nel patto è stato dato risalto anche a tematiche sociali su cui fare fronte unico, quali la lotta alla violenza di genere, con particolare riguardo a quella sulle donne.

I sindacati hanno inoltre evidenziato gli ottimi frutti scaturiti in questi anni dalla concertazione tra parti sociali ed ente comunale, sottolineando come a Calcinaia questa prassi sia ormai ben consolidata. Nel patto si stabilisce che questo modus operandi sarà adottato anche in futuro.

L’accordo è stato sottoscritto dal Sindaco del Comune di Calcinaia, Lucia Ciampi e dall’Assessore al Bilancio, Cristiano Alderigi (alla presenza anche degli Assessori Mannucci e Ceccarelli) in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale e dai  Sindacati CGIL–CISL–UIL e dei Pensionati SPI, FNP, UILP, rappresentati da Maria Borsò (CGIL), Giorgia Bumma (CISL) Fiore Giuntinelli (UIL/UILP), Paolo Graziani, Fabio Carmignani, Cinzia Bogino, (SPI CGIL), Dino Tamburini e Fabio Meliani (FNP CISL).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *