IL PANARIELLO CHE VERRA’
5 dicembre 2017
UNIONE VALDERA – MAURO BATISTI DELLA POLIZIA LOCALE RICEVE LA MEDAGLIA DI BRONZO AL VALORE ATLETICO DAL CONI
6 dicembre 2017
Mostra tutti

LARI – ROSSOSCENA 2017/18

La platea ed il palco del rinnovato teatro comunale di Capannoli

Quaranta eventi dal vivo all’insegna del divertimento per una stagione di spettacoli che da novembre ad aprile propone il connubio tra teatro, musica, buon cibo e buon vino. RossoScena17/18 è tutto questo, grazie al doppio “palcoscenico” del Teatro Comunale e della deliziosa taverna Al ProVino, entrambi gestiti dalla compagnia Scenica Frammenti, a due passi l’uno dall’altro nel cuore del borgo antico di Lari. Il Teatro Comunale, ottanta posti “senza barriere”, offre un contatto diretto col pubblico, Al Provino, un piccolo locale che non vuol essere soltanto una taverna, è in grado di trasformarsi in un minuscolo quanto romantico palcoscenico. Si può iniziare all’ora dell’aperitivo e finire a tarda notte tra chiacchiere, spettacoli e musica dal vivo.

Venerdì 8 dicembre è il momento di Giovanni Balzaretti del Teatro Agricolo, in scena alle 21,30 nel Teatro Comunale di Lari con La fiaba della cicogna. Raccolta oralmente a Guernica dall’anziano contastorie Paolino, la fiaba svela quello che grandi e piccoli ignorano a proposito di questo enorme uccello “portatore di bambini”. A tratti esilarante, drammatico al suo climax, lo spettacolo ruota intorno al tema della difficoltà di portare a termine una maternità in tempo di guerra. Per una platea di più piccoli accende il tifo verso le due eroine che vogliono salvare i loro cuccioli, ad un pubblico più adulto propone un punto di vista originale sulla storia della seconda guerra mondiale e l’opera di Pablo Picasso. La tecnica teatrale utilizzata è quella del teatro di narrazione e in questo caso, per la prima volta, Balzaretti si cimenta nella narrazione con Tabellone illustrato.

Sabato 9 dicembre, sempre alle 21,30, è il momento della musica dal vivo di Betta&Luti, un duo acustico che sul minuscolo ma affascinante palcoscenico della taverna Al Provino, proporrà un viaggio musicale nel blues e nel traditional americani del primo dopo guerra condotto da uno dei migliori chitarristi rock blues italiani e internazionali e da una cantante affascinata dall’improvvisazione vocale e dal canto jazz. Roberto Luti, dopo esperienze on the road e una lunga permanenza a New Orleans, è diventato il famoso chitarrista del progetto internazionale Playing For Change e di Luke Winslow King. Elisabetta Maulo, innamorata del legame sanguigno e viscerale tra corpo e voce, si è dedicata al teatro e a repertori che spaziano dal blues al jazz in diverse formazioni tra le quali Betta Blues Society. Uno show a momenti intimo e sensuale, a tratti energetico e intenso.

Il primo biglietto RossoScena per l’accesso agli spettacoli al teatro comunale comprende tessera Scenica Frammenti, ingresso e un bicchiere di vino tutto a 10 euro. Una volta tesserati, il biglietto e il bicchiere di vino saranno sempre a 8 euro, con in più la possibilità di uno sconto del 10% al Provino per tutta la durata della rassegna. Gli eventi in taverna sono sempre ad ingresso gratuito con offerta libera. Programma completo e prenotazioni su www.scenicaframmenti.com. Info: Teatro di Lari, Via Dante, 56035 Lari (PI), tel 0587 350668, info@teatrodilari.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *